Museo Salvatore Ferragamo

Museo Salvatore Ferragamo

Il museo che rischia di disorientare i propri visitatori

Dopo diversi anni sono tornato al Museo Ferragamo a Firenze, sono tornato a visitarlo ed ho avuto una sorpresa

Ho scoperto che ogni anno – o quasi – il museo cambia allestimento, oggetti in esposizione, tema affrontato

Sapevo della presenza dell’attuale mostra Sustainable Thinking ma pensavo fosse all’interno del museo, all’interno dell’attività del museo, insieme all’attività del museo

Invece è l’attività del museo. Sicuramente l’attività principale

Museo_SalvatoreFerragamo_07
La mostra Sustainable Thinking al Museo Ferragamo

Quindi non più – o non solo – un museo con oggetti in esposizione che raccontano chi era e cosa ha fatto Salvatore Ferragamo ma uno spazio dove ogni anno è affrontato un tema caro alla sensibilità della maison 

Sustainable Thinking

In questo periodo è presente una mostra che affronta il pensiero sostenibile dove intende, per sostenibilità, la

capacità dell’uomo di soddisfare i bisogni del presente senza compromettere la possibilità che le generazioni future riescano a soddisfare i propri

Il progetto si pone l’obiettivo di

far riflettere su questi temi, attraverso le visioni della moda e dell’arte

La mostra è interessante, non possiamo affermare il contrario. Ben fatta, racconta il coinvolgimento, le scoperte e le proposte che impattano nel mondo della moda

Materiali ecologici, nuovi filati e tessuti, nuovi processi produttivi per nuovi filati e tessuti. Spunti interessanti di fashion designer, artisti, aziende per salvaguardare il nostro ecosistema

Vediamone qualcuno

Museo_SalvatoreFerragamo_04
Borsa da viaggio realizzata in linguette ad anello in alluminio unite insieme da una lavorazione all’uncinetto e strisce di pelle (1)

Borsa da viaggio realizzata in linguette ad anello in alluminio unite insieme da una lavorazione all’uncinetto e strisce di pelle

Museo_SalvatoreFerragamo_05
Materiale dal riciclo delle bucce e dagli scarti delle mele (2)

Materiale ottenuto dal riciclo delle bucce e dagli scarti delle mele

Museo_SalvatoreFerragamo_06
Tessuto ottenuto dagli scarti industriali della lavorazione dell’arancia (3)

Tessuto dall’aspetto e dal tocco simile alla seta ottenuto dagli scarti industriali della lavorazione dell’arancia su brevetto di Adriana Santonocito e Enrica Arena

Pezzi classici

Quel che mi interessa di più comunque sono le creazioni di Salvatore Ferragamo

La visita al museo era motivata dal vedere e ammirare i capolavori del celebre stilista fiorentino calzati da noti personaggi di tutto il mondo

Capolavori che ho trovato con un po’ di fatica

Museo_SalvatoreFerragamo_03
Interia 1956 – Decolleté in tessuto operato e cellofan

Ammirala anche tu: la scarpa decolleté la trovo semplicemente bella

§ § §

(1) TATIANA – collezione Primavera/Estate 2019

(2) Materiale prodotto da Frumat

(3) Prodotto da Orange Fiber

Aggiungi commento